Leggi i nuovi documenti nella library!

BLOG

Dove firmo per VITA?

il blog di stefano Aug 07, 2022

Cari amici desiderosi di uscire dalla gabbia, voi continuate a scrivermi e a telefonarmi per domandarmi dove andare a firmare per VITA, rendendo possibile la costituzione in parlamento di una voce che non sia quella di regime.

Di seguito, l’elenco dei siti dove è possibile firmare. A questi speriamo di poterne aggiungere altri.

https://t.me/votalavita

https://www.votalavita.it/raccolta-firme/

leggi tutto...

Per chi volesse incontrarmi

il blog di stefano Aug 06, 2022

Non so se la cosa possa interessare: martedì prossimo 9 agosto, alle ore 20 e fino alle 22 sarò a Modena in Via Fontanelli, 12 sia per raccogliere le firme sia per incontrare chi mai avesse voglia di farlo con me.

leggi tutto...

Schizzi e spruzzi

il blog di stefano Aug 05, 2022

In fondo, è divertente. Vedere tanta attività sul mio conto da parte di un piccolo esercito impegnato a raccogliere fango (ho detto fango), inventando magari notizie di sana pianta, dimostra che mi si attribuisce un’importanza che probabilmente non ho.

L’ultima di stamattina è una notizia che mi arriva niente meno che dal Sud Africa: laggiù è giunta nuova, firmata dal giornalista Sigfrido RINUCCI (inesistente, ma non per questo meno affidabile) e risalente al 10 gennaio 2021 secondo cui io sarei stato arrestato. L’accusa è quella di truffa unita alla circonvenzione d’incapace e a un numero di altri reati non dichiarati ma tutti gravissimi. Questo secondo il colonnello De Rosa della Guardia di Finanza. Poco importa se il colonnello De Rosa non esiste, e se nessuno mi ha mai arrestato, oltretutto “a pochi metri dalla mia abitazione di Modena” dove io non abito. Ma c’è di più: io mi sono...

leggi tutto...

Raccolta firme

il blog di stefano Aug 04, 2022

Vi prego, non scrivetemi e non telefonatemi per avere indicazioni sulla raccolta firme per VITA.

Collegatevi semplicemente a https://www.votalavita.it/raccolta-firme/ e restate aggiornati.

leggi tutto...

Votare o non votare?

il blog di stefano Aug 04, 2022

Ho sentito l’opinione di qualche giurista o sedicente tale circa l’invito a non votare alle elezioni politiche, e il disaccordo mi è parso pieno. E' un reato? E chi lo sa? Come spesso accade, le leggi sono oscure e opinabili, con questo vanificando almeno in parte la loro stessa ragione di esistere.

Quindi, in mancanza di chiarezza, tralascio questo aspetto.

In questi ultimi giorni, senza che ci si possa sorprendere, soprattutto in tempo di Internet, si è scatenato un vero e proprio pandemonio nel corso del quale abbiamo sentito, e stiamo sentendo, un po’ di tutto.

Una delle tesi sostenute correntemente è quella secondo cui non si deve andare a votare alle prossime (troppo prossime) elezioni politiche.

Vero è che queste sono state organizzate in modo beffardamente vergognoso per perpetuare un parlamento senza opposizione, ma è altrettanto vero che, forse per la prima volta dopo anni, ci potrebbe essere la possibilità di...

leggi tutto...

Vota la VITA

il blog di stefano Aug 02, 2022

Senza entrare nei giochetti squallidi di elezioni indette “urgentemente” a settembre, con il fatale agosto di mezzo, senza il tempo e la possibilità di raccogliere le firme necessarie per chi si è costituito da poco (i partiti responsabili del disastro sono esentati dalla seccatura), negli ultimi giorni mia moglie ed io siamo stati tirati per la giacchetta da più parti.

Controllando, ci siamo accorti che in qualche caso si trattava di semplici liste di disturbo per sottrarre firme, e in altri casi di qualcosa di meno simpatico: dei signori “Sì, però…” Mi spiego: C’è qualcuno che vorrebbe presentarsi - e che ci ha regolarmente tirato per la giacchetta come sopra - che, in modo un po’ sotterraneo, afferma che i vaccini hanno salvato il mondo e che chi, IN CERTI CASI, è contrario all’obbligatorietà DEVE ESPATRIARE.

Ecco: quelli, i “Sì, però…”, sono i...

leggi tutto...

Guarda un po' che cosa ti vendo!

il blog di stefano Jul 28, 2022

Cari pochi lettori che, come me, avete avuto in sorte l’Italia come patria, tra poche settimane andrete a votare, e tra i candidati che hanno maggiori probabilità di sedere ancora nel parlamento più catastrofico della storia del nostro paese, c’è il personaggio di cui dirò.

Il discorso riportato in https://video.twimg.com/ext_tw_video/1551978728036728839/pu/vid/888x498/awpy-Wmb7ggj1pk_.mp4 è un vero e proprio capolavoro. Questo tale Enrico Letta, cui concedo il beneficio di essere semplicemente un grottesco ignorante senza aggiungere altre considerazioni che a chiunque sia dotato di una briciola d’intelligenza appaiono fin troppo ovvie, afferma che il sostantivo libertà è pronunciato spesso a sproposito. Ed ecco che questo individuo ce ne offre una prova lampante.

Il Letta-pensiero, ammesso che un pensiero esista e che gli appartenga, ci illustra come chi si presta a farsi iniettare quel prodotto ora segreto militare...

leggi tutto...

Nunc est bibendum. O no?

il blog di stefano Jul 23, 2022

Nunc est bibendum, nunc pede libero pulsanda tellus.

Il verso latino (di fatto, un verso e mezzo) è di Orazio che lo scrisse per celebrare, gioendone, la morte di Cleopatra. Come spesso accade, l’idea non era del tutto originale, perché, più o meno sei secoli prima, il poeta greco Alceo aveva scritto νῦν χρῆ μεθύσθην per festeggiare la morte del tiranno Mirsilo.

Per i frettolosi, traduco un po’ liberamente Orazio in “Adesso è ora di brindare, adesso è ora di ballare con i piedi finalmente liberi”, e Alceo in “Adesso è ora di ubriacarsi.”

Quando un tiranno o, comunque, un essere pericoloso si toglie di mezzo, la tentazione è quella di celebrare festosamente la liberazione. Poi, però, la storia insegna che le cose possono andare peggio.

Ora abbiamo assistito alla vicenda che ha coinvolto Mario Draghi, insolito presidente del consiglio dei...

leggi tutto...

Vieni avanti

il blog di stefano Jul 19, 2022

Federfarma è la federazione nazionale dei titolari di farmacia: osti in camice bianco che decantano la bontà del proprio vino o del vino di qualcuno cui vogliono tanto bene. Inutile dire che dal punto di vista scientifico siamo a numeri che ricordano le temperature siberiane invernali, ma oggi questo è garanzia di credibilità popolare.

Forse a qualcuno sembrerà curioso che YouTube, sempre attento e solerte a censurare ogni “inesattezza”, lasci via libera a http://www.federfarmachannel.it/articolo.php?ida=2474?ida=2474 e https://www.youtube.com/watch?v=29eilVtTgdg, ma ormai siamo vaccinati contro tutto.

Con patetica comicità, i signori farmacisti decretano nel loro telegiornale il trionfo, l’ennesimo, del signor ministro Speranza che mette al tappeto i biechi no-vax annunciando che i “vaccini” (quali non è dato sapere), hanno salvato 20 milioni di vite umane. Da dove arrivi quel dato non ci è stato...

leggi tutto...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.